giovedì , aprile 27 2017
Home / In rilievo / Workshop

Workshop

Export di prodotti alimentari negli Stati Uniti: un successo in continua ascesa

Grazie a THE ONE COMPANY, guidata da Lorenzo Zurino, gli imprenditori dell’agroalimentare toscano il prossimo 23 marzo a Pistoia, potranno toccare con mano il mercato della grande distribuzione a stelle e strisce: consigli, buone pratiche di chi ci è già stato e in alcuni casi avvertimenti saranno al centro di una mattinata densa di pragmatismo e scevra di inutile retorica.

Milano, 8 marzo 2017 – I dati ISTAT confermano che nel 2015, in un contesto mondiale in cui gli scambi di beni sono in diminuzione rispetto al 2014 (-13,2 per cento), l’Italia registra un aumento nel valore in euro delle esportazioni* (+3,8 per cento), ribadendo, oltretutto, il rapporto solido con gli Stati Uniti che si confermano essere il terzo principale partner commerciale e paese di destinazione della produzione italiana: un mercato vastissimo che sino ad oggi è stato esplorato in minima parte.

Una fotografia che fa intravvedere a piccoli e grandi aziende italiane una via maestra per sfuggire all’asfissia del mercato interno e che infonde un certo ottimismo. Lorenzo Zurino, che è ottimista di natura e calca il terreno americano da almeno dieci anni, racconta di un’opportunità unica per il made in italy agroalimentare, una sfida che incomprensibilmente molte aziende continuano a non considerare: “il mercato statunitense è un’opportunità straordinaria e ogni giorno ricevo da retailer, ma pure da alcune catene di ristorazione richieste di prodotti italiani.”

Zurino, che può contare su relazioni consolidate coi principali retailer del paese spiega come la filosofia della THE ONE sia molto orientata al risultato e alla relazione umana: “crediamo molto nelle cose semplici, magari piccole in un primo momento, ma fatte bene e in legami che durino nel tempo. Diffidiamo poi di tutti quei soggetti che continuano a proporre analisi di mercato e corsi di formazione a pagamento senza aver esportato mai nulla da una parte all’altra dell’oceano. Con THE ONE l’azienda prima di lavorare con noi può venire a toccare con mano la realtà americana e conoscere i nostri partner. Non ci piacciono le sorprese, motivo per cui anche noi prima di prendere un incarico desideriamo visitare l’azienda e saggiare la validità dei suoi prodotti e dei suoi processi. Non di rado, in passato, ci siamo visti costretti a rinunciare a qualche importante incarico perché non vi era una comune filosofia su come condurre il business o peggio, l’azienda non garantiva a nostro avviso livelli minimi di qualità e
sicurezza.”

Una tappa quella di Pistoia – dopo Milano e Venezia – promossa dallo studio legale Durante e da CNA Toscana Centro che con convinzione intende supportare le proprie imprese nel processo di internazionalizzazione.

Appuntamento quindi per giovedì 23 marzo presso il Pistoia Nursery Campus, a partire dalle 9.30.

Programma
 
Ore   9.30  Registrazione partecipanti
Ore 10.00  Benvenuto e apertura lavori, Avv. Valentino Durante, Studio Legale Durante
Ore 10.10  Saluto di Elena Calabria, Presidente CNA TOSCANA
Ore 10.15  “Il ruolo del digital marketing nell’internazionalizzazione”, a cura di Massimo Giordani
Ore 10.30  Case history, Caffè Motta
Ore 11.00  Intervento di Cristina Lazzati, Direttore Responsabile Mark Up e GDOWEEK (New Business Media)
Ore 11.15  Coffe break
Ore 11.30  “L’esperienza THE ONE al servizio delle aziende”, a cura di Lorenzo Zurino Ceo – THE ONE
Ore 12.00  Q&A
Ore 12.15  Conclusioni
Ore 12.30  Presentazione selezione prodotti MADE IN TUSCANY
Ore 13.00  Break
Ore 14.00 -16.00  Incontri one-to-one
Per informazioni: Sabrina Spadoni – 0573 921460 – s.spadoni@pistoia.cna.it

Controlla anche

Toscana Fashion

Torna Toscana Fashion. Dopo il grande successo delle passate edizioni, Pistoia si prepara ad ospitare …

L’Assemblea Provinciale approva la fusione

Prosegue il percorso verso la fusione fra CNA Pistoia e CNA Prato. Giovedì 26 gennaio …